test
agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Sidro Club Tag

24 Mag Intervista esclusiva ad Adam Kriney dei LA OTRACINA

I LAOTRACINA sono una della band più fighe di Brooklyn in arrivo direttamente al Sidro Club di Savignano sul Rubicone il prossimo 31 maggio. Con loro oltre ai Pater Nembrot a fare gli onori di casa i berlinesi Kadavar per una serata che lascia intendere alti livelli di psichedelia. Ho parlato - nel senso più telematico e nerd del termine - di un po' di queste e di altre cose con il batterista cantante de LAOTRACINA Adam Kriney. Per leggere l'intervista in lingua originale clicca qui. Di seguito invece trovi la versione tradotta da me e.. da Google translate :-) Here we go...
Read More

20 Mag “LAOTRACINA” interview with Adam Kriney (eng. version)

The heavy psychedelic scene was born in your country, from Blue Cheer to Sleep, through Stooges, Grand Funk Railroad, but in recent years seems to have a growing following in Europe. In which side of the world you feel more "understood"?

Well we have been in Europe for 1 month now, and it feels as if people are much more interested to hear the kind of music that we do. I think that generally speaking, Americans are just stupider people and European’s have a greater sense of art and musical appreciation. So, not only are European’s more able to comprehend and be inspired by what we do but their system of cultural/artistic support enables us to get paid much more than in America as well. This might be true for genres outside

Read More

19 Set L’Isola delle Rose

Sabato sera. Sono a Savignano e si beve qualcosa con gli amici al buon vecchio Sidro Club. Mi arriva uno di quei messaggi generati in automatico da uno dei server della Vodafone e mi dice che per chiamare l'Italia occorre digitare un certo numero e blahblahblah. Mi metto a ridere (forse è anche colpa della 4 birra che impugno con assoluta baldanza) e corro al balcone dietro al quale sono certo di trovare il buon Leo.

Gli faccio: "Di ascolta, se volevi trasportare il Sidro in una dimensione sovranazionale ed esulare la metratura del locale dall'obbligo di sottostare alle leggi dello stato italiano potevi farla meno complicata..si insomma..contattare addirittura la Vodafone!".

"Ma stai buono va là, ho visto da poco un documentario sull'Isola delle Rose..un ingegnere pazzo di Bologna alla fine degli anni 60'...lui sì che ha avuto le palle..."

Senza riportare tutta la conversazione (siam mica qui a ricopiare i tabulati) il discorso è molto interessante. Diversi temi, anche di natura prettamente filosofica, si intrecciano quando si toccano argomenti come quelli delle radio pirata, delle libere repubbliche sorte quasi per gioco a cavallo fra anni 60' e 70' in diverse parti del mondo, dell'esperanto e delle Utopie.

Mi piace pensare che di spazi da riempire con punti di vista nuovi e innovativi, coraggiosi e non necessariamente conformisti si possano ancora trovare, passeggiando per il nostro pianeta. Sicuramente navigando nelle acque dei nostri mari, addirittura di quella "bacinella" che è il nostro Mare Adriatico. Da qui l'entusiasmo per un documentario semplice, ma assolutamente evocativo rispetto la nascita e la morte dell'Isola delle Rose.

Read More

20 Apr DEAD MEADOW live @ SIDRO CLUB 25/04/11

Savignano aspetta i Dead Meadow. Il trio statunitense è in arrivo per una serie di date in Italia che toccherà anche Savignano sul Rubicone il prossimo lunedì 25 aprile, ospite del Sidro Club di Leonardo Cola e dell’associazione Stero:Fonica. Probabilmente una band sconosciuta ai più, i Dead Meadow possono però essere annoverati fra quei musicisti che sono riusciti a fare scuola e tendenza anche fuori dalla propria scena di riferimento, un power rock trio capace di tracciare canoni e regole per seguite da decine di altre band, perchè
Read More