TRITON

14 Giu TRITON

TROVA IN ME IL TUO TRADITORE,
AVRO’ DI CHE LOTTARE
LA MIA SCHIUMA MI APPARTIENE,
NON LO DIMENTICARE
E’ LA COLLA CHE LI ATTRAE,
LA STESSA A RILEGARE
ME CHE SON SIGNORE, IN UN FONDALE
OCEANO D’UN GRAVE

TRE LE PUNTE DEL FORCALE
A RACCONTAR CHE NON PUOI DOMINARE
ALCUN REGNO SENZA SPAVENTARE

E MI RASSEGNO A LAVORARE
SARA’ POI NORMALE
QUESTA BOLLA DI DOLORE
MI PORTERA’ A CAMPARE
NON MI FIDO DEL PIACERE
CHE SOLO TU SAI DARE:
E’ TROPPO DOLCE E SENSUALE
NON PUO’ FUNZIONARE

03/2007

No Comments

Post A Comment

*