Ultimi articoli
Giugno: 2019
L M M G V S D
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

LA DIGA DELLE TRE GOLE

03 Set "Se hai una montagna di neve tienila all'ombra", un pezzeto di Longiano alla mostra del cinema di Venezia

la diga delle tre gole - tito balestraLONGIANO – C’era anche un pezzetto di Longiano alla biennale di Venezia. Ieri mattina infatti, in occasione della 67esima edizione della mostra del cinema, è stato presentato il film “Se hai una montagna di neve, tienila all’ombra. Un viaggio nella cultura in Italia”, documentario il cui titolo è ispirato all’omonima raccolta di poesie di Tito Balestra, edita da Garzanti e pubblicata nel 1979. Il documentario, realizzato da Elisabetta Sgarbi, sorella del più “popolare” Vittorio, è un viaggio attraverso l’Italia, le sue regioni e le sue genti, alla ricerca di risposte alla domanda: “Cosa ne è della cultura, nella vita concreta degli

Read More

03 Set “Se hai una montagna di neve tienila all’ombra”, un pezzeto di Longiano alla mostra del cinema di Venezia

la diga delle tre gole - tito balestraLONGIANO – C’era anche un pezzetto di Longiano alla biennale di Venezia. Ieri mattina infatti, in occasione della 67esima edizione della mostra del cinema, è stato presentato il film “Se hai una montagna di neve, tienila all’ombra. Un viaggio nella cultura in Italia”, documentario il cui titolo è ispirato all’omonima raccolta di poesie di Tito Balestra, edita da Garzanti e pubblicata nel 1979. Il documentario, realizzato da Elisabetta Sgarbi, sorella del più “popolare” Vittorio, è un viaggio attraverso l’Italia, le sue regioni e le sue genti, alla ricerca di risposte alla domanda: “Cosa ne è della cultura, nella vita concreta degli

Read More

01 Set Web Hosting Gratuito: 000Webhost

[caption id="" align="alignleft" width="300" caption="hosting gratuito"][/caption] Date un'occhiata qua se state cercando un sito per hosting gratuito: 000webhost Tra l'altro, come si nota dal dominio (co.cc) anche La Diga delle Tre Gole è hostata da questo provider, e devo dire che per il momento sta funzionando alla grande. Le sue caratteristiche sono riassunte di seguito:
Read More

31 Ago Finanza e Capitalismo Islamico

La finanza islamica richiede che i rapporti finanziari debbano essere sostenuti da attività reali in linea con la legge islamica della Shariah. I principi su cui il sistema finanziario è fondato serve a garantire certezza e stabilità nei rapporti finanziari. In particolare, tali rapporti devono essere liberi dal riba (tasso di interesse), dal gharar (incertezza), e dal maysir (gioco d’azzardo) in modo da assicurare che non ci siano elementi di sfruttamento e speculazione. Per garantire l’equità e la giustizia, le operazioni finanziarie devono rispettare il principio di IWAD (equal counter-value) un valore equo che remuneri il lavoro, l’assunzione di rischio e il capitale. Il concetto di equità con la divisione del profitto è un ulteriore aspetto della stabilità del sistema finanziario islamico, lo scopo è quello di favorire le transazioni che possono portare un largo beneficio alla società, al fine di incoraggiare la diffusione di ricchezza.
Read More

30 Ago Mangiare le farfalle

Circa 20 anni, quanti di voi sarebbero disposti a mangiare farfalle?! Si perchè la FAO - l'organizzazione internazionale dell'ONU per il cibo e l'alimentaizone - ha messo recentemente in guardia dalla necessità, per l'intera umanità di inserire all'interno della propria dieta una crescente e progressiva quantità di insetti che dovrebbero in qualche modo affiancarsi e sostituire con il tempo la carne. Produrre bistecche inquina, i capi di bestiame inquinano - il fatto che le loro flautolenze siano la 3 fonte d'inquinamento dopo la CO2 di Industrie ed Automobili mi ha sempre fatto ridere un sacco - mentre di mosche ce ne sono in abbondanza, spesso dano pure fastidio. Perchè non farci del macinato?? C'è anche da dire che poi con le farfalle ci andrebbe relativamente grassa. Almeno un po' di colore, un piatto pur sempre allegro e lontanamente appetitoso riusciremo comunque ad averlo. Che dire di cavallette, scarabei, scarafaggi e millepiedi? Fermo restando che in asia pittosto che in africa l'etnomofagia, il mangiare insetti, è realtà da chissà quante migliaia di anni, sembra che anche dalle nostre parti dovremmo progressivamente abituarci. Oppure tornare a farlo. Da un punto di vista
Read More

28 Ago Quale tool per conteggiare le visite del mio sito web?

Più traffico, meno traffico. Più visitatori unici, meno visitatori unici. Parlare di Web Analysis e monitoring delle performance di un sito web non può non evocare nella mente di chi opera in questo settore tutta una serie di equivoci dovuti alle differenti applicazioni utilizzabili per la misurazione delle performance del proprio sito web. Ovviamente, differenti tool fanno rima con risultati a volte MOLTO differenti. Quale strumento per una migliore web Analysis dunque ? Domanda da un milione di dollari. In questo articolo viene segnalato un'interessante studio comparativo svolto da Stone Temple Consulting su cinque strumenti di web analytics:
Read More

27 Ago La Frequenza di Rimbalzo nella Web Analysis

La definizione di Frequenza di Rimbalzo è molto semplice. La frequenza di rimbalzo infatti è un indicatore che sta per la percentuale di utenti che abbandona il sito web, dopo aver visitato una sola pagina. La Frequenza di Rimbalzo è uno dei parametri per la valutaizone e l'ottimizzazione delle performance di un sito web (SEO) L'allusione al rimbalzo è evocativa: la frequenza di rimbalzo, sta infati ad indicare la percentuale dei visitatori che è rimbalzata via del sito visitando solo ed esclusivamente una pagina: per cui una frequenza di rimbalzo molto bassa sta ad indicare che buona parte dei visitatori del sito visitano più di una pagina.  Al contrario, valori molto alta può essere dovuta a vari motivi, ne elenco alcuni:
Read More

23 Ago Da oggi siamo in Bolletta: ma madre natura ci abbonerà i fasti del week end

earth-overshoot-day-2010Da sabato siamo in bolletta. Da sabato 21 agosto, la terra ha donato tutti i frutti che poteva dare per il 2010 e da sabato fino alla fine dell'anno accresceremo il nostro debito nei suoi confronti. Vero o no, fa impressione pensare a quanto stiamo sdrenando la realtà, avidi di dinéro gravidi di pattuméro..... ...Si chiama “Earth Overshoot Day” cioè il giorno del superamento, il giorno il cui chiediamo alla Terra nel suo insieme più risorse di quante ce ne può fornire. In pratica, funziona come un conto corrente dove ogni anno possiamo prelevare al massimo la cifra di cui disponiamo, e se superiamo tale cifra andiamo in rosso, che tradotto in linguaggio ecologico significa più mancanza di beni ambientali, quali aria, acqua potabile, foreste, cibo, sulla terra e in mare, cioè è il giorno del superamento, in cui la terra inizia a vivere al di sopra dei propri mezzi ecologici.
Read More