Ultimi articoli
novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

LA DIGA DELLE TRE GOLE

15 Ott Google come un’agenzia di Rating?

google-3-goleSe Google entra da protagonista all'interno dei mercati finanziari non riesco ad immaginare le conseguenze. Il rating nei confronti delle società per azioni potrebbe avvenire attraverso feedback on-line, il livellamento dei prezzi, l'inflazione, il costo del denaro, potrebbero essere tenuti sotto controllo e stabiliti attraverso una grande pianificazione globale, gestita e garantita da internet ed in questo caso da Google. Fantascienza per il momento, quel che rimane è che Google ha sicuramente rivoluzionato internet, e con esso molti aspetti del modo di vivere, rendendo la tecnologia fruibile in modo semplice e pervasivo. E adesso potrebbe portare una piccola
Read More

12 Ott Migrazione sito web Seo-Friendly

Migrazione sito web Seo-FriendlyUna bella sfida da affrontare. Vediamo un po' di che si tratta. Devo effettuare il restyling del vecchio sito del mio attuale responsabile. Il nuovo sito sarà sviluppato su una di quelle piattaforme chiamate CMS, o content management system. Nello specifico Wordpress. I problemi che attualmente sto lavorando per risolvere sono: 1) verificare la compatibilità del server su cui è installato il vecchio sito, realizzato in HTML, con il sito nuovo che
Read More

08 Ott Banche centrali, istituti di credito, stato e il gioco delle tre carte

decalogo-ueQuantitative Easing è sinonimo di salvataggio incondizionato. Letteralmente "alleggerimento quantitativo", ci si riferisce al quantitative easing quando una banca centrale acquista vere e proprie parti di debito - piuttosto che titoli tossici - da banche in "grossa crisi" come direbbe Queelo.. Il punto è che le banche centrali sono anche gli istituti incaricati di creare moneta. Si insomma, titoli tossici vengono comprati con danaro creato ad hoc con la speranza che questa nuova liquidità
Read More

06 Ott Quando un Media Buyer richiede un "IO" non ha una crisi d'identità

IOQuando un media buyer richiede un "IO" non ha una crisi di identità! Che cos'è un Media Buyer vi chiederete? Prima di tutto vediamo quello che NON è. Non è una persona che testa elettrodomestici, non è una casalinga che colleziona televisioni, non è una ragazzina con tanti cellulari quante le compagnie telefoniche. Un media buyer è una di quelle figure collocate all'interno del mercato del Web Marketing, che si occupa di acquistare spazi pubblicitari ed inserzioni per conto terzi.
Read More

06 Ott Quando un Media Buyer richiede un “IO” non ha una crisi d’identità

IOQuando un media buyer richiede un "IO" non ha una crisi di identità! Che cos'è un Media Buyer vi chiederete? Prima di tutto vediamo quello che NON è. Non è una persona che testa elettrodomestici, non è una casalinga che colleziona televisioni, non è una ragazzina con tanti cellulari quante le compagnie telefoniche. Un media buyer è una di quelle figure collocate all'interno del mercato del Web Marketing, che si occupa di acquistare spazi pubblicitari ed inserzioni per conto terzi.
Read More

21 Set Social Guerrilla Marketing

British-Petroleum---big-problemA proposito di petrolio, catastrofi e design. Navigando sul web mi sono imbattuto in una singolare iniziativa, incontrata su questa "piattaforma di acume" che presenta non pochi aspetti interessanti su cui dibattere. Primo fra tutti la colossale ondata di discredito che sta colpendo la British Petroleum (BP) dopo l'incidente nel golfo del Messico e i danni da esso provocato; secondo che il caso rappresenta una ottima occasione di aggregazione da parte di tutta una serie di profili, persone, tipi, che focalizzando la propria identità al centro del sole della BP contestano l'economia del petrolio, le controindicazioni che essa comporta ed i danni - principe dei quali è sicuramente il disastro della Deepwater Horizon - che essa rischia di provocare.

Read More

20 Set Deep Financial Horizon

deep financial horizonMentre cominciamo a dimenticare del disastro del Golfo del Messico, la deepwater horizon e le grottesche misure d'intervento che Brithish Petroleum e governo americano hanno messo in atto per sanare la perdita di petrolio ad oltre 1500 metri di profondità, le chiacchiere sullo stato delle finanze di BP si fanno sempre più maligne e a quanto pare, consistenti. Deep Water Horizon era il nome della piattaforma sotto la quale si è aperta una falla capace di riversare migliaia e migliaia di litri di petrolio nelle acque dell'oceano, i cui danni sono ancora oggi difficili da quantificare. L'immagine qui a fianco non è una tela di Van Gogh. E' petrolio che galleggia poco distante dalle rive del Mississipi. il punto però è una altro. E se la BP dovesse nascondere falle anche dal punto di vista societario e finanziario? Vedo già i titoli sulle prime pagine dei giornali. Vuoi che nessuna parli di British Petroleum e del suo crack, come di un "Deep Financial Horizon"?!

Read More

09 Set Pietrasonica

Di festival rock sullo stivale se ne vedono sempre meno. Veramente rock. Il panorama è veramente quello di una landa desolata, ma proprio come un miraggio ecco spuntare l'oasi del Pietrasonica. Sul crocevia che da Udine porta a Trieste, nel cuore del Friuli, da due ani vive uno dei festival più divertenti e meglio riusciti che puoi trovare in giro per la penisola. La ricetta è semplice e nient'affatto scontata. In attesa dell'edizione 2011 del PIETRASONICA FESTIVAL, leggi questa interessante feature proprio sul Pietrasonica di quest'anno,

Read More