Momenti d'Ascolto

24 Nov Momenti d'Ascolto

SAVIGNANO – Erano più di cento le persone che martedì scorso, nell’elegante cornice della locanda  Antiche Macine di Montalbano, hanno assistito alla serata di presentazione del progetto “Momenti d’Ascolto” ideato e coordinato dal medico  Gabriele Muratori, la mediatrice familiare Vanna Brocculi e l’avvocato Jusi Andriuolo. L’iniziativa prevede la costituzione di uno sportello d’ascolto che sarà operativo dal prossimo lunedì 28 Novembre al quale potranno rivolgersi tutti i cittadini del territorio del Rubicone che ne sentiranno l’esigenza. Sì, perché “Momenti d’Ascolto” è un’iniziativa solidale indirizzata ad un pubblico estremamente vasto: uomini, donne ed in generale cittadini che soffrono di situazioni complesse a livello familiare, affettivo e non solo. Come sottolinea la dottoressa Brocculi – “ognuno di noi grazie alla propria professione ha potuto dare una specifica lettura del territorio.  Assieme ci siamo resi conto che quello che manca a molte persone è una vera opportunità d’ascolto”. La fascia della popolazione più colpita da problemi legati alla solitudine, allo stalking e alle violenze domestiche è, a detta degli stessi operatori, quella femminile. Il profilo è sorprendente, poiché trattasi di donne di un’età compresa fra i 25 e i 45 anni d’età, di estrazione sociale medio alta e provviste di un buon grado d’istruzione. Nel corso degli anni tuttavia, il territorio dell’Unione del Rubicone e dei comuni limitrofi ha offerto più di che uno spunto di riflessione rispetto a fenomeni di maltrattamento, disagio e frustrazione. Fenomeni che nei peggiori dei casi sfociano in vere e proprie violenze nei confronti di terzi, quando non in veri e propri reati. Ma concretamente, in che cosa consisterà il progetto? I cittadini in difficoltà potranno rivolgersi allo sportello dove verranno accolti da operatori esperti nella gestione del disagio. Saranno proprio quest’ultimi poi ad indicare ai cittadini in difficoltà verso quale soluzione orientarsi. Momenti d’ascolto quindi si pone l’obiettivo di intercettare le necessità inespresse di soggetti a rischio ed orientarli verso le migliori opportunità effettivamente espresse dalle istituzioni operanti sul territorio. L’appello che gli organizzatori hanno voluto rivolgere al pubblico presente in sala lo scorso martedì sera è quello di spargere la voce e contribuire al successo dell’iniziativa: “se vi riconoscete nel progetto – ha sottolineato il medico di medicina generale Gabriele Muratori – non esitate a rivolgervi al nostro sportello. Nel caso non siate voi ad averne effettivamente bisogno, vi invitiamo a diffondere fra le vostre conoscenze le informazioni del caso riguardo alla nostra disponibilità”. Lo sportello “Momenti d’ascolto” si trova a Savignano in corso Perticari 74 e sarà aperto il lunedì pomeriggio dalle ore 17.30 alle ore 19.00 ed il giovedì mattina dalle ore 11.00 alle ore 12.30. I volontari hanno attivato anche un numero di telefono cellulare di riferimento: 339.6490267.

No Comments

Post A Comment

*