Ciclismo, Rifiuti e Formaggio di Fossa: Sogliano si prende il Giro

06 Mag Ciclismo, Rifiuti e Formaggio di Fossa: Sogliano si prende il Giro

SOGLIANO AL RUBICONE – Il 21 maggio il giro d’Italia passerà da Sogliano. L’amministrazione è pronta a sfruttare a pieno la visibilità mediatica legata al giro con un’azione di promozione del territorio di ampio respiro. Circa un’ora prima del passaggio dei corridori infatti, come da tradizione, una carovana composta da una quarantina di automezzi batterà la pista e riscalderà la curiosità del pubblico e dei tifosi. Fra queste ci sarà anche una vettura dedicata ai due “prodotti” di punta di Sogliano: il riciclo dei rifiuti ed il formaggio di fossa. La vettura – una Fiat Scudo – infatti sarà decorata per metà con le insigne della Società Sogliano Ambiente, mentre sul lato opposto campeggeranno il nome del formaggio di fossa ed il logo della D.O.P. – la denominazione di origine protetta – ottenuto lo scorso anno dall’Unione Europea dopo oltre 10 anni di sforzi. Oltre a queste decorazioni saranno presenti sul lunotto posteriore gli stendardi del comune di Sogliano. Marketing territoriale si diceva, ma che non si limiterà al solo pubblico locale: “la vettura – commenta l’assessore al comune di Sogliano al Rubicone Cesare Bergamaschi – non sarà presente solo all’interno della tappa soglianese, ma farà parte della carovana per tutta la durata dell’intera manifestazione, salvo le prime tre tappe che si terranno all’estero”. L’equipaggio della vettura sarà composto da un autista e da una hostess che durante le tappe del giro distribuirà al pubblico delle sporte di carta riciclata sulle quali sarà riportato il calendario degli eventi estivi del comune di Sogliano, assieme agli indirizzi dei B&B ed agriturismi del territorio.

No Comments

Post A Comment

*