test
maggio: 2011
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Gentlecare, un modello di assistenza per le politiche pubbliche sull'Alzheimer?

18 Mag Gentlecare, un modello di assistenza per le politiche pubbliche sull'Alzheimer?

Una due giorni per affrontare una delle malattia più insidiose del nostro tempo. Cesena si prepara ad ospitare i prossimi venerdì 20 e sabato 21 maggio due importanti convegni dedicati al morbo di Alzheimer all’interno della cornice “Demenza di Alzheimer, un modello di assistenza e l’impatto nelle politiche pubbliche”. Il focus della due giorni sarà incentrato sulle nuove possibilità di assistenza medica per gli ammalati e sulle nuove modalità di sostegno alle famiglie da parte di strutture ed enti pubblici.

I dati sulla diffusione dell’alzheimer infatti sono allarmanti, tanto per il quantitativo di persone colpite dalla malattia tanto per i costi che essa richiede per essere curata. A fronte di una diffusione in costante crescita – sono oltre 600.000 i casi acclarati in Italia – il costo per l’assistenza a ciascun paziente supera i 50.000 euro annui. Spese che non sono sostenibili dalle sole famiglie che quindi devono essere sostenute da politiche di sanità pubblica e di welfare.

Anche per questi motivi, la Fondazione Romagna Solidale, Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena e la Conferenza territoriale, Sociale e Sanitaria cesenate hanno indetto una due giorni di incontri per informare e sensibilizzare cittadini ed amministratori sui temi legati a questa patologia. Venerdì 20 maggio, a partire dalle ore 8.00, presso l’aula magna della Facoltà di Psicologia, si terrà il convegno “Using gentlecare to navigate the Uncertain Path of Alzhiemer’s Disease” – Il gentlecare per orientarsi nella malattia di Alzheimer”

al quale interverranno Antonella Carafelli del Progetto Regionale Demenze e Marc Jones, direttore della società  Moyra Jones Resourse ideatrice del modello di terapia “Gentlecare” che rappresenta attualmente una delle soluzioni più in auge per quanto riguarda i servizi di assistenza ai malati.

Sabato 21 maggio invece, sempre a partire dalle ore 8.00, presso gli spazi dell’ex Macello si terrà il convegno “Valutare  senza retorica:

performance dei servizi ed efficienza delle politiche”, al quale interverranno il prof. Alberto Martini dell’Università del Piemonte Orientale ed il personale della P.F.V. Consulting, società di consulenza attiva nella concezione, definizione, organizzazione, attuazione e valutazione di sistemi di welfare, che presenterà i risultati dell’analisi sperimentale effettuata sui servizi in funzione sul territorio cesenate.

Entrambi i convegni saranno preceduti da brevi interventi delle organizzazioni promotrici e dei loro rappresentanti, fra cui Bruno Piraccini – Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, Paolo Lucchi -Sindaco di Cesena, Maria Basenghi – Direttore Generale AUSL di Cesena e Arturo Alberti – Presidente Fondazione Romagna Solidale.

Per iscrizioni e maggiori informazioni visitare il sito di Romagna Solidale all’indirizzo www.fondazioneromagnasolidale.it

No Comments

Post A Comment

*