1+1 = 2xBene.. Presentata a Longiano l’edizione 2011

19 Lug 1+1 = 2xBene.. Presentata a Longiano l’edizione 2011

LONGIANO – Una manifestazione che raggiunge la sua undicesima edizione non ha bisogno di presentazioni, specie se in grado di miscelare in una formula così unica sport, spettacolo e solidarietà. E’ il caso della 2xBene che ogni anno porta a Longiano centinaia di atleti ed appassionati di ciclismo accomunati dall’unico intento di unire la propria passione per i pedali a quella altrettanto sentita per la beneficienza e lo stare assieme. L’edizione 2011 è stata presentata ufficialmente ieri alla presenza del presidente del Panathlon Club Dionigio Dionigi, il giornalista sportivo Giorgio Martino, Roberto Landi – vero e proprio organizzatore e direttore dell’evento – il sindaco di Longiano Sandro Pascucci, l’assessore allo sport Giancarlo Leonardi, decine di volontari ed alcuni degli assegnatari del devoluto raccolto durante l’edizione 2010. Come da tradizione, l’anteprima della 2xBene si terrà nella serata sabato 17 settembre nell’elegante cornice del teatro Petrella di Longiano, con l’attribuzione del riconoscimento alla carriera al campione del mondo Mario Cipollini. Durante la serata sarà proiettato il docu-fiction “Gabanin, due volte campione” in onore del ciclista Bertinorese Arnaldo Pambianco e dell’anniversario della sua storica vittoria al giro nel 1961. Oltre a Pambianco, parteciperanno alla serata altri personaggi illustri del ciclismo, fra cui Alfredo Martini storico commissario tecnico della nazionale azzurra di ciclismo. Domenica 18 settembre la manifestazione entrerà nel vivo con la gara crono-coppia “2XBene” – vinta lo scorso anno dalla coppia di campioni formata da Manuel Belletti e Giovanna Troldi – e con la mediofondo “TuttixBene”, valevole come 14° prova delLONGIANO – Una manifestazione che raggiunge la sua undicesima edizione non ha bisogno di presentazioni, specie se in grado di miscelare in una formula così unica sport, spettacolo e solidarietà. E’ il caso della 2xBene che ogni anno porta a Longiano centinaia di atleti ed appassionati di ciclismo accomunati dall’unico intento di unire la propria passione per i pedali a quella altrettanto sentita per la beneficienza e lo stare assieme. L’edizione 2011 è stata presentata ufficialmente ieri alla presenza del presidente del Panathlon Club Dionigio Dionigi, il giornalista sportivo Giorgio Martino, Roberto Landi – vero e proprio organizzatore e direttore dell’evento – il sindaco di Longiano Sandro Pascucci, l’assessore allo sport Giancarlo Leonardi, decine di volontari ed alcuni degli assegnatari del devoluto raccolto durante l’edizione 2010. Come da tradizione, l’anteprima della 2xBene si terrà nella serata sabato 17 settembre nell’elegante cornice del teatro Petrella di Longiano, con l’attribuzione del riconoscimento alla carriera al campione del mondo Mario Cipollini. Durante la serata sarà proiettato il docu-fiction “Gabanin, due volte campione” in onore del ciclista Bertinorese Arnaldo Pambianco e dell’anniversario della sua storica vittoria al giro nel 1961. Oltre a Pambianco, parteciperanno alla serata altri personaggi illustri del ciclismo, fra cui Alfredo Martini storico commissario tecnico della nazionale azzurra di ciclismo. Domenica 18 settembre la manifestazione entrerà nel vivo con la gara crono-coppia “2XBene” – vinta lo scorso anno dalla coppia di campioni formata da Manuel Belletti e Giovanna Troldi – e con la mediofondo “TuttixBene”, valevole come 14° prova del campionato provinciale U.D.A.C.E. “Giunti alla decima edizione abbiamo avuto un momento di riflessione – commenta Roberto Landi – non sapevamo se andare avanti oppure fermarci, ma abbiamo trovato le forze grazie al sostegno di tutti gli amici, i volontari e gli sponsor che come ci hanno spronato affrontare questa nuova avventura con entusiasmo. A tutti loro va il nostro ringraziamento”. Filippo Leonardi campionato provinciale U.D.A.C.E. “Giunti alla decima edizione abbiamo avuto un momento di riflessione – commenta Roberto Landi – non sapevamo se andare avanti oppure fermarci, ma abbiamo trovato le forze grazie al sostegno di tutti gli amici, i volontari e gli sponsor che come ci hanno spronato affrontare questa nuova avventura con entusiasmo. A tutti loro va il nostro ringraziamento”. Filippo Leonardi

Tags:
No Comments

Post A Comment

*