Ultimi articoli
agosto: 2010
L M M G V S D
« Lug   Set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Google modifica il suo sistema di indicizzazione: arriva "Caffeine"

09 Ago Google modifica il suo sistema di indicizzazione: arriva "Caffeine"

Le tempistiche nell’esecuzione e nella raccolta delle informazioni sono una priorità di Google, che vede in “Caffeine”, un nuovo sistema di indicizzazione per i contenuti pubblicati sul web: la premessa è quella di fornire i risultati più recenti, più velocemente ed esattamente al momento giust

“Caffeine fornisce risultati il 50 per cento più recenti per le ricerche web rispetto al nostro ultimo indice – scrive Carrie Grimes ingegnere del software sul blog ufficiale dell’azienda – ed è la più vasta raccolta di contenuti web che abbiamo mai offerto”. Google sostiene che con Caffeine non ci sarà post di blog, intervento su forum o news che non transiterà all’interno del mastodontico database di Google Search in maniera quasi immediata.

Il precedente sistema di indicizzazione, scrive Grimes, era formato da vari strati con priorità e tempi di rinnovo differenti. “Per rinnovare uno strato del vecchio indice – spiega il programmatore – dovevamo analizzare l’intero web, il che implicava un ritardo significativo tra la scoperta di una pagina e la presentazione all’utente”.
Con Caffeine tutto questo cambia, anzi viene rivoluzionato perché il nuovo motore ora sarà in grado di “analizzare il web in porzioni più piccole” rispetto all’intero indice e aggiornare il database continuamente, “in maniera globale”. “Una volta individuate nuove pagine, o nuove informazioni su pagine già esistenti” continua Grimes, “possiamo aggiungere queste direttamente all’indice. Di conseguenza è possibile trovare informazioni più recenti che mai – non importa quando o dove siano state pubblicate”.

“Il futuro ha bisogno di fondamenta robuste capaci di crescere agli stessi ritmi vertiginosi con cui l’informazione corre da un capo all’altro del web mondiale”. Stando alle informazioni fornite dall’ingegnere, Caffeine è in grado di processare centinaia di migliaia di pagine al secondo in parallelo, occupa circa 100 milioni di Gigabyte di spazio di storage in un singolo database e vi aggiunge dati alla velocità stratosferica di centinaia di migliaia di Gigabyte ogni giorno.

Annunciato già nell’agosto 2009 è ora finalmente ai nastri di partenza…

No Comments

Post A Comment

*