Ultimi articoli
ottobre: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Politics

16 Mar Qualcosa sui giovani e l’Unità d’Italia

Mi hanno chiesto di scrivere "qualcosa sui Giovani e l'Unità d'Italia". Senza alcuna traccia di informazioni aggiuntive. Di seguito, quello che ne è scaturito:

Cosa pensano i giovani dell’Unità d’Italia? Una domanda tanto generica da dare le vertigini. Il rispetto dell’ordine costituito e delle tradizioni si sa non sono mai andati troppo d’accordo con la necessità di esplorazione e ribellione dell’adolescenza e post adolescenza di ciascuno di noi. Se poi mettiamo sul piatto che la generazione che oggi rientra in questa coorte, quella che ha preso i propri natali nel decennio degli ottanta, deve condividere volente o nolente l’etichetta che sta per la gioventù con la generazione del decennio precedente, quella nata negli anni ’70, la generazione dei trentenni e di neo quarantenni per intenderci, capiamo che di italiani potenzialmente disinteressati all’unità d’Italia ce ne sono tanti. I più giovani devono fare i conti con uno scenario socio-economico imbarazzante,

Read More

21 Feb Dinosauri, meteore e linee guida per i siti web della Pubblica Amministrazione

leviatanoLa pubblica amministrazione italiana è un dinosauro che cerca con movenze pachidermiche di schivare meteore incandescenti rappresentate dagli accidenti che quotidianamente comuni cittadini ed utenti generici le scagliano imbufaliti contro. Dalla metà degli anni '90 qualcosa a livello normativo ha cominciato a smuoversi, dall'inizio del XXI secolo qualche precipitato delle scelte normative effettuate ha cominciato ad avere effetti sul paese reale. Le Leggi Bassanini, la Legge 150/01, il Codice dell'Amministrazione digitale, sono solo alcuni dei provvedimenti intrapresi per cercare di svecchiare il nostro apparto burocratico ed avvicinare la cittadinanza all'enorme mole di documenti, opportunità ed occasioni di controllo offerte da internet e dalla rete.

Read More

14 Dic Sul finanziamento elettorale ai partiti politici

E' brutto arrivare tardi, ma è sempre bello arrivare. Oggi la fiducia al Berlusca, che da oggi diventa ufficialmente "Bis-lusca". Ieri il mitico Lucarelli, che ti rinfresca un attimo la memoria sulle stragi di mafia del '92, sull'accordo stato mafia, sui poteri forti. Ci sarebbero libri e libri da scrivere, nessuno probabilmente con un quadro chiaro di quello che dalla seconda guerra mondiale in poi succede in Italia. Poi se ne parla, cerchi di capire come mai tutto sembra andare a rotoli. Tutto in effetti ci va. Ma poi devi concentrarti su qualcosa, per spiccare un
Read More