Mangiare le farfalle

30 Ago Mangiare le farfalle

Circa 20 anni, quanti di voi sarebbero disposti a mangiare farfalle?!
Si perchè la FAO – l’organizzazione internazionale dell’ONU per il cibo e l’alimentaizone – ha messo recentemente in guardia dalla necessità, per l’intera umanità di inserire all’interno della propria dieta una crescente e progressiva quantità di insetti che dovrebbero in qualche modo affiancarsi e sostituire con il tempo la carne. Produrre bistecche inquina, i capi di bestiame inquinano – il fatto che le loro flautolenze siano la 3 fonte d’inquinamento dopo la CO2 di Industrie ed Automobili mi ha sempre fatto ridere un sacco – mentre di mosche ce ne sono in abbondanza, spesso dano pure fastidio. Perchè non farci del macinato??

C’è anche da dire che poi con le farfalle ci andrebbe relativamente grassa. Almeno un po’ di colore, un piatto pur sempre allegro e lontanamente appetitoso riusciremo comunque ad averlo. Che dire di cavallette, scarabei, scarafaggi e millepiedi?

Fermo restando che in asia pittosto che in africa l’etnomofagia, il mangiare insetti, è realtà da chissà quante migliaia di anni, sembra che anche dalle nostre parti dovremmo progressivamente abituarci. Oppure tornare a farlo. Da un punto di vista nutrizionale sembra che questa abitudine abbia più di un motivo per essere reintrodotta.

Come si vede in questo articolo (assurdo per quanto ben docmentato) se si fa un paragone tra un hamburger bovino e un fagottino di termiti, il confronto non regge: il primo è caratterizzato da 245 calorie e 21 g di proteine all’ etto, il secondo da 610 calorie e 38 g di proteine all’ etto!

A parte gli scherzi. La cosa mi rende un attimo preoccupato. Va bene la questione dell’abitudine, va bene l’igiene. Si inventeranno sicuramente delle piccole idropulitrici per disinfestare tutti gli insetti che sono svolazzati sopra – o addirittura hanno strisciato – sopra le merde di cane/gatto/vitello in circolazione. Sarà sicuramente tutto a norma di legge. E poi il fuoco disinfetta. Ma ancora la cosa non mi vede troppo favorevole, non so perchè 🙂

Anche se effettivamente, tra un panino del mcdonald e un fagottino di termiti, la scelta rischia di ricadere veramente sul fagottino!

No Comments

Post A Comment

*