Ultimi articoli
novembre: 2013
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

novembre 2013

30 Nov Disputa Cometofantica, uno strano libro di Lucio Saffaro

Parlare di Lucio Saffaro come di un'infinita fonte di ispirazione ha il sapore di una tautologia, di una cosa vera di per sé stessa. A prescindere dal suo talento figurativo ed artistico - molte delle sue opere sono disponibili nella galleria online proprio sul sito della Fondazione Lucio Saffaro - ho trovato veramente piacevole la lettura di Dispute Cometofantiche, un libro apparentemente semplice da leggere ma molto difficile da raccontare.

Read More

15 Nov Bol & Snah, live @ Teatro Petrella, Longiano 14/11/13

Da dove cominciare. Partiamo dal fatto che sono venuto a conoscenza di questo evento solo qualche giorno fa, mentre vivevo la mia second life su uno dei tanti social network su cui bazzico. Snah (chitarrista fondatore dei Motorpsycho) live al Petrella di Longiano. Ho detto è uno scherzo, chiamo un paio di volte in teatro ma niente, lascio un messaggio in segreteria, poi venerdì pomeriggio mi dicono che è tutto confermato e soprattutto che è tutto vero, il concerto c'è, i posti ci sono. Perfetto vediamo un po' che razza di spettacolo ci aspetta. Senza stare a raccontare tutto quanto, che siamo arrivati alla spicciolata e Bozo era già lì, che Guido Cresi porgendomi un bicchiere di Montenegro mi ha chiesto seriamente se volevo un po' di Motorpsycho e via andare, mi trovo seduto al centro della platea assieme ad un'altra ventina di persone divertite dallo spazio libero in sala, dall'insolita situazione per un concerto di capelloni...ma saranno poi tutti capelloni!?...le luci si abbassano.
Read More

14 Nov #scrivereisogni | Incubo a chiocciola

Sono solo, su di un divano in una grande casa che sembra avere decine di stanze enormi, completamente libere. La maggior parte delle finestre è chiusa, anche quella della camera in cui mi trovo. Qui però il motivo lo conosco: sto guardando un film, riconosco un PC portatile, se c'è una cosa che odio è il riflesso della luce sullo schermo. Il film è abbastanza lugubre, sembra un film horror ma non è ancora entrato nel vivo. Nel film c'è un'atmosfera inquietante e sinistra, sullo schermo le scene che ritraggono una grande casa, piena di stanze enormi, completamente libere. Mentre le riprese si soffermano su di una stanza con un parquet di legno color rovere ingiallito mi rendo conto che quella è la stanza immediatamente confinante con quella in cui mi trovo. La telecamera in soggettiva si muove verso la porta, è molto buio. Sento un rumore.
Read More

06 Nov #scrivereisogni | Un cane scaccia cani. Zombi

Lunedì 4 Novembre 2013. Ore 07.50

Un  pomeriggio soleggiato e mite. Esco di casa, ho dei pantaloni corti, calzini bianchi di spugna, scarpe da ginnastica e una maglietta. I pantaloni sono color verde militare. Ho anche una felpa con il cappuccio grigia. La porto nelle mani e la stendo sul prato che c'è immediatamente sopra al muricciolo dove mi sono appena seduto. Le gambe ciondolano in basso e sbattono come quando da bambini si era in attesa di qualcosa. Ma senza ansia. Poi mi stendo, sistemo la felpa a cui faccio aderire la mia schiena. Le gambe rimangono lì e ondeggiano mentre porto le braccia e le mani dietro la testa, in posizione di totale pace e contemplazione.

Mi godo la luce del sole ma inizio a sentire dei piccoli fruscii fra i fili d'erba che si fanno sempre più assordanti. Ronzii di insetti pesanti, cicale che urlano. Qualcosa sembra strisciare sotto la maglia ed è lì che mi alzo. Mi giro con un po' di agitazione e vedo che il prato è popolato di insetti. Normali per un prato caraibico probabilmente. Insetti enormi rispetto alle dimensioni della vita da svegli.

Read More